Italia

Crisi, manichini impiccati sotto i ponti di Roma

 ROMA. Agghiacciante quanto surreale flash mob quello messo in atto dai militanti de La Destra, partito di Francesco Storace, all’alba di venerdì.

Decine di manichini, infatti, sono stati fatti trovare impiccati sui ponti del Tevere. Una protesta forte sulla crisi economica e sui numerosi suicidi degli imprenditori che stanno susseguendosi.

“Giovedì notte decine di manichini impiccati sono stati fatti trovare sui ponti di Roma – scrivono i militanti del partito in un comunicato per rivendicare ufficialmente la protesta – .Questo blitz attuato dai nostri militanti vuole denunciare la guerra dichiarata dalla finanza internazionale all’Italia. La Bce, Mario Monti e Abc (Alfano-Bersani-Casini) stanno suicidando gli italiani. I numerosi i suicidi sono come dati di un bollettino di guerra – si legge – e sono legati alla crisi economica e alle politiche finanziarie, fatte di tasse, tagli e cancellazione di diritti, attuate da questo governo imposto dall’Europa e non votato dai cittadini. Quanti morti dovranno esserci ancora prima che questo governo se ne vada a casa?”, si chiedono i militanti de La Destra.

“L’atteggiamento di Monti che di fronte a questa tragedia scarica le colpe su altri, non daremo tregua al premier e ai partiti venduti e corrotti che lo sostengono”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Telese, cade da tre metri e perde i sensi nel parco delle Terme: salvato dalla Polizia - https://t.co/2H702sUQw9

Napoli, "Il Mattino" lascia la storica sede di Via Chiatamone: redattori protestano - https://t.co/9dsjuiKoPG

Frank Miller, l'autore di Sin City e Batman Forever ospite al Comicon di Napoli - https://t.co/FlNgz5taQn

Barista uccisa, condanna a 14 anni per i fratelli Cioffo di San Cipriano - https://t.co/ayQNoxgSO8

Condividi con un amico