Italia

“Benvenuti a bordo”, il film a cui fece da consulente Schettino

Francesco Schettino ROMA. Prima di essere il protagonista del naufragio della Costa Concordia, lo scorso 13 gennaio al largo dell’Isola del Giglio, il capitano Francesco Schettino aveva fatto da consulente alle riprese della commedia francese di Eric Lavaine, “Bienvenue à bord”.

Il film, già proiettato in Francia e in arrivo nelle sale italiane il 15 giugno, col titolo di “Benvenuti a bordo”, vede nel cast anche Luisa Ranieri, nei panni del comandante donna della nave. Girato nel maggio 2010, fra Canada e Caraibi,sulla ammiraglia della Costa, la “Atlantica”, allora comandante da Schettino, pochi mesi prima della sciagura della Concordia, il lungometraggio sarebbe dovuto uscire in Italia già a gennaio, ma la produzione avrebbe deciso di attendere qualche mese per motivi di opportunità.

“Ero in attesa di Emma – aveva raccontato Luisa Ranieri a marzo, in occasione del suo arrivo su Rai 3 alla conduzione del programma ‘Amore criminale’ – e mi ricordo soprattutto le esercitazioni di sicurezza, due volte a settimana, faticosissime. Non so cosa sia successo in Toscana, ma durante le riprese sulla nave noi non abbiamo mai fatto ‘inchini’. Erano tutti molto attenti”.

Sia il regista che il direttore marketing per la Francia di Costa Crociere, Patrice Regnier, in un’intervista a Le Figaro, avevano espresso stupore per la sciagura della Concordia, ricordando Schettino come un uomo “serio e preoccupato della sicurezza di tutti”.

il trailer del film

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico