Home

Inter, arriva Palacio. Sfida col Psg per Lavezzi

PalacioLavezziLa stagione poco esaltante appena trascorsa ha spinto subito l’Inter a guardare avanti per ritornare grande in poco tempo.

La prima certezza si chiama Andrea Stramaccioni, che resterà a Milano avendo dimostrato nell’ultime battute di questo campionato di essere un vero e proprio trascinatore, un motivatore eccezionale, fattore che egli ha in comune con Josè Mourinho e che affascina in presidente. Intanto, arriva il primo colpo della nuova era. Nella serata di lunedì, infatti, gli agenti di Rodrigo Palacio sono giunti a Milano per mettere a punto gli ultimi dettagli per il passaggio del giocatore in maglia neroazzurra. A confermare l’accordo è stato il ds della società ligure Stefano Capozzucca che, a “Gazzettagiallorossa.it”, ha dichiarato: “Le trattative sono chiuse,Palacioè stato ceduto all’Inter: sta svolgendo le visite mediche di rito, l’ufficialità verrà data a giorni”. Per l’argentino sono prontitre anni di contratto, mentre al Genoa andranno 11 milioni di euro.

Palacio può essere un perno importante dell’Inter del futuro, che però potrebbe rinunciare a Forlan, Pazzini, Zarate e Maicon. La probabile scelta di una loro cessione rientra nell’ottica Lavezzi, visto che c’è bisogno di soldi, e solo cedendo giocatori del vecchio ciclo è possibile crearne un altro duraturo. Per il Pocho è altissima la concorrenza del Psg, disposto ad offrire tutti i 32 milioni richiesti da De Laurentiis, ma il giocatore ha più volte espresso la sua stima per l’Inter, fattore da non sottovalutare. Moratti può giocarsi la carta Pandev, che cederebbe a titolo definitivo al Napoli, più contropartite tecniche di peso, Obi o Faraoni, e soldi. Il braccio di ferro tra le due società sarà lungo e faticoso.

Inter che sogna Lucas del San Paolo. Il centrocampista brasiliano costa però 25 milioni di euro, una cifra importante e mai spesa dalla società nerazzurra per una promessa. L’Europa lo corteggia ed il fantasista è affascinato dall’esperienza nel vecchio continente. I nerazzurri hanno comunque pronta l’alternativa: Gomez del Catania. Per lui stravede Stramaccioni e non è difficile che l’affare vada in porto a breve.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico