Home

De Laurentiis: “Per Insigne al Napoli c’e’ bisogno di filosofia diversa”

 In casa Napoli tiene sempre più banco il caso Lavezzi e così si inizia a pensare seriamente alla sua eredità. Uno dei nomi più gettonati è quello di Lorenzo Insigne, vera e propria rivelazione del Pescara di Zeman ma che è di proprietà proprio della società partenopea, che l’aveva girato in prestito al club abruzzese.

Nella giornata di martedì De Laurentiis ha rilasciato delle dichiarazioni decise a SkySport24 facendo rientrare il possibile inserimento nella rosa di Insigne in una più generale filosofia non attuata: “Chi è giovane può inserire novità vive in un contesto che vive anche di obsolescenza. Oggi dico che bisogna avere un organico ampio,ma bisogna che anche gli altri che lavorano con l’organico sappiano imporre la filosofia voluta dalla società alla rosa stessa. Sembra che debba prevalere chi riesce a non far immusonire i giocatori perché non giocano; bisogna avere più coraggio nei cambi. I giocatori che non vengono impiegati non crescono, quindi aumentiamo il numero di sostituzioni, così da far giocare tutti: l’ho già chiesto adAbete”.

Chiaro segnale al mister Walter Mazzarri, forse in riferimento al fallimento ottenuto con Vargas, quasi mai mandato in campo. Qualcosa si è rotto tra il presidente e l’allenatore Toscano?

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico