Home

Che ne sarà di questa Inter?

Massimo MorattiAd una giornata dalla fine del campionato si pensa già al futuro. In casa Inter ci sarà di certo una rivoluzione che potrebbe veder partire qualche perno di quella che è stata la squadra del Triplete, in favore di qualche giovane abbastanza affermato.

La politica di mercato del club di Corso Vittorio Emanuele potrebbe non riguardare, almeno per quest’anno, il fairplay economico, tanto ribadito negli ultimi tempi. La prima grande indiscrezione arriva direttamente dalla Spagna: l’ex attaccante dell’Udinese Alexis Sanchez potrebbe lasciare la società catalana a fine stagione. Il cileno non ha disputato una delle sue migliori stagioni in maglia blaugrana un po’ perché sempre all’ombra di Lionel Messi, autore di 50 reti in campionato contro le 15 sue, un po’ perché il cileno non è mai stato in grado di far combaciare i suoi meccanismi con quelli del calcio spagnolo. Sanchez lasciò Udine facendo intascare ai friulani ben 43 milioni di euro ed è difficile pensare che i catalani lo lascino partire ad una cifra inferiore ai 30.

La necessità economica potrebbe quindi indurre i nerazzurri a cedere un attaccante di peso: Pazzini è il primo indiziato dato che non si è mai trovato nelle gerarchie tattiche di Stramaccioni,quasi sicuramente riconfermato per il prossimo anno, ma anche Milito non è da escludere considerato che le sirene francesi si fanno sentire sempre più forti.

Dell’Inter che ha stravinto il derby col Milan potrebbe restare ben poco insomma, poiché anche lo stesso Maicon potrebbe andarsene. Il brasiliano è corteggiato dal Real Madrid dove probabilmente ritroverebbe Mourinho e dinanzi ad un’offerta importante Moratti potrebbe decidere di cederlo. Il patron nerazzurro comunque si sta tutelando con Mauricio Isla. La concorrenza è altissima ma l’esterno dell’Udinese sembra essere maggiormente affascinato proprio dall’esperienza in nerazzurro, fattore da non sottovalutare.

L’Inter che sarà potrebbe essere targata Coutinho, che ben ha fatto con la maglia dell’Espanyol e che ben si troverebbe nelle tattiche di Stramaccioni. Da Madrid, sponda Real, potrebbe arrivare il tedesco Ozilvisti i disaccordi che vive il giocatore con i Blancos. Il fantasista rappresenterebbe il colpo che non ti aspetti mentre per NuriSahin la strada potrebbe essere un po’ più complessa. Intanto potrebbe profilarsi un affare di lusso: se l’Arsenal dovesse arrivare a Yann M’vila del Rennes, il club inglese potrebbe decidere di cedere Song proprio ai nerazzurri che lo corteggiano da qualche anno.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico