Esteri

Presidenziali Francia: si riducono le speranze per Sarkozy

 PARIGI. A meno di 48 ore dal voto, si riducono le speranze del presidente uscente Nicolas Sarkozy di vincere le elezioni.

Con una decisione senza precedenti per un centrista, l’ex candidato François Bayrou decide di appoggiare il socialista François Hollande nel voto di domenica. Bayrou, che ha ottenuto il 9% dei voti al primo turno, ha assestato il colpo definitivo a Sarkozy, annunciando che voterà per Hollande, lasciando quindiliberi i propri sostenitori di scegliere quale candidato votare.

A pesare sulla scelta, la virata del presidente uscente: “Dopo un buon risultato al primo turno – ha detto il presidente del MoDem -, Sarkozy ha iniziato a rincorrere l’estrema destra nella quale noi non ritroviamo i nostri valori, nella quale le nostre credenze più profonde e più preziose sono state stravolte e negate nel principio”.

Sarkozy bolla la scelta di Bayrou come incoerente, proprio per via delle critiche mosse al socialista in ambito economico. Ma per il momento è costretto a rincorrere. Il primo maggio, invece, la leader del partito di estrema destra del Fronte nazionale, Marine Le Pen – che al primo turno ha ottenuto quasi il 20% dei voti – ha detto che propenderà per la scheda bianca. Secondo gli ultimi sondaggi diffusi, il vantaggio del socialista Hollande si è però ridotto a cinque punti percentuali, rispetto ai dieci dei giorni scorsi.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Villa Literno, rubavano energia elettrica da 8 anni: denunciati madre e figlio - https://t.co/1kRJJRzLxP

Giornaliste minacciate e senza scorta: ma Alessandra Tommasino e Tina Cioffo non mollano - https://t.co/pk95zjH7j7

A Napoli studenti in versione "La Casa di Carta" per protestare contro aumento tasse - https://t.co/2Tykepd91V

Aversa, perde il controllo dell'auto e si ribalta all'ingresso del Parco Pozzi - https://t.co/cJt19BEilh

Condividi con un amico