Cesa

Cimitero, Progetto Democratico: “Ingiusto chiudere l’ingresso di via Atellana”

 CESA. Il gruppo consiliare di opposizione Progetto Democratico per Cesa interviene sulla chiusura dell’ingresso di via Atellana del cimitero cittadino, annunciando una interrogazione al Sindaco e all’Assessore al cimitero proponendo di istituire quanto meno un passaggio pedonale.

“La recente decisione adottata dal sindaco Cesario Liguori di chiudere l’ingresso di via Atellana del cimitero cittadino ha lasciato scontenti molti cittadini, in particolare le persone anziane, quelle che quasi tutti i giorni si recano nel luogo di culto. E’ questa categoria di persone ad essere maggiormente penalizzata da tale provvedimento” fanno sapere i consiglieri comunali di minoranza di “Progetto Democratico per Cesa” Domenico Mangiacapra, Enzo Guida, Antimo Dell’Omo.

“In molti ci hanno segnalato le difficoltà che riscontrano nel raggiungere il cimitero, dovendo utilizzare l’unico ingresso attualmente in uso”. Con il completamento dell’opera di ampliamento della struttura, realizzata dalle passate amministrazioni comunali, l’ingresso principale è stato modificato, passando da quello “storico” di via Atellana al nuovo di via Madonna dell’Olio, ove è stato realizzato un ampio parcheggio. “Questa scelta di chiudere in modo definitivo l’ingresso di via Atellana e di lasciare aperto solo quello di via Madonna dell’Olio – spiegano i consiglieri di opposizione – crea difficoltà soprattutto a quelle persone che raggiungono il cimitero cittadino a piedi o in bicicletta. Chi raggiunge il cimitero con l’auto non ha problemi, dal momento che può usufruire del parcheggio di via Madonna dell’Olio. Ma ci sono tante persone anziane che da sempre utilizzano l’ingresso di via Atellana, più agevole, più sicuro. Infatti vi è allo stato un problema di incolumità per le persone. Chi da via Atellana deve raggiungere l’ingresso principale e lo deve fare a piedi o in bicicletta, deve percorrere via Madonna dell’Olio, una strada a scorrimento veloce, al momento, priva di marciapiedi”.

Ed allora la proposta dei consiglieri di minoranza è quella di “rendere ancora usufruibile l’ingresso di via Atellana, lasciando una sorta di passaggio pedonale”. La proposta, indirizzata al sindaco Liguori e all’assessore al cimitero, presto sarà formalizzata anche con una interrogazione consiliare.

“Si potrebbe ipotizzare – continuano i consiglieri di Progetto Democratico per Cesa – una apertura solamente la domenica e nei giorni di festa, e nel corso della settimana, solamente alcuni pomeriggi, in modo da facilitare quei cittadini, soprattutto persone anziane, che raggiungono quasi tutti i giorni la struttura. Ciò anche al fine di prevenire rischi per la incolumità delle persone, almeno sino a quando non saranno realizzati i marciapiedi in via Madonna dell’Olio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico