Caserta

Festa dell’Annuario alla “Da Vinci”

 CASERTA. Chiuderà alla grande l’anno scolastico per la scuola secondaria di primo grado ad indirizzo musicale “Leonardo Da Vinci” di Caserta che lunedì 28 maggio si raccoglierà al teatro Don Bosco, in via Roma, a Caserta, alle ore 19.30, …

… per lo spettacolo finale con cui verranno salutati gli alunni delle classi terze che quest’anno terminano con l’Esame di Stato. Quest’anno la “Festa dell’Annuario”, giunta ormai alla sua IX edizione, verterà sulla rappresentazione teatrale da parte degli alunni delle classi terze della “Gatta Cenerentola” di Roberto De Simone.

A curare l’adattamento le docenti Gabriella Colella e Loredana Fabrocile, in collaborazione con la dott.ssa Irene Centore, esperta del corso di Danza e con l’Associazione “La Verdiana “ che ha curato il corso di Ginnastica ritmica per tutto l’anno scolastico. Tra una consegna e l’altra agli alunni delle 3 degli annuari e del cappellino nero come da tradizione dei migliori college americani, la dirigente Angela Di Nardo presenterà i vincitori del Concorso fotografico “Cogli l’attimo” realizzato grazie ai fondi strutturali Pon/Fse 2007/2013. Si esibirà anche l’”Orchestra della Leonardo” composta da tutti gli alunni del corso ad indirizzo musicale e da coloro che hanno seguito i corsi extracurricolari di Chitarra, Flauto traverso, Pianoforte e Violino, guidati dai docenti Proff.ri Chiacchio, Cristiano, Rainone e Ricciardi.

Invitati speciali saranno gli alunni delle 5 classi della Scuola Primaria che, dal prossimo settembre, frequenteranno la prima media alla “Leonardo da Vinci”. I giovani amici delle future prime saranno anch’essi protagonisti della serata, saranno invitati a salire sul palco e saranno coinvolti attivamente nello spettacolo.

Un appuntamento da non perdere per festeggiare la chiusura di un lungo anno di lavoro e successi riscossi alla “Leonardo”, una scuola al centro della città che sta offrendo tanto al territorio: auguriamo alla dirigente e a tutto il personale della scuola di continuare anche in futuro ad offrirci momenti così emozionanti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico