Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

La Giovane Italia lancia il “Laboratorio Casapesenna”

 CASAPESENNA. La sezione cittadina della Giovane Italia presenterà prossimamente il “Laboratorio Casapesenna”.

“La politica – spiegano dal movimento giovanile del Pdl – deve prenderne atto per meglio entrare in sinergia con essa e con la società civile che rappresenta. Da qui la necessità di dare vita ad una struttura di ricerca e di confronto, un terreno di studio, una esperienza integrata con il territorio, capace di analisi epistemologica per raccogliere e valorizzare le nostre risorse, attuando le idee che vengono riportate dalla voce del popolo di Casapesenna con azioni di notevole interesse. Noi pensiamo che il ruolo sia semplicemente quello di esserci, davvero, con concretezza, fiducia e passione. Dobbiamo provarci in maniera pragmatica, visibile, aperta. Lavorare insieme per rendere i cittadini partecipi, in modo tale da dar vita ad una vera e propria società civile. Vogliamo che anche nel nostro paese ed in tutto il suo territorio ci sia un riferimento nuovo ed autorevole per considerare meglio il nostro presente e la nostra storia; partecipare e sostenere attivamente il tessuto economico, sociale e culturale di questa paese , tanto strategicamente importante, quanto spesso trascurato”.

“Attraverso questo laboratorio – continuano dalla Giovane Italia – abbiamo la possibilità di fare più sistema, di costruire una rete solida di relazioni ed azioni per favorire la circolazione delle idee e delle esperienze, per offrire ai cittadini spazi ed opportunità, non per essere spettatori passivi ma protagonisti. Innumerevoli sono le energie che possiamo suscitare; bisogna solo trovare insieme le parole, le immagini, le idee giuste, progetti catalizzatori di esperienze sociali e culturali, capaci di trasformare la faccia della nostra città. Vogliamo convergere e non frammentare”.

“Infine, – concludono – è doveroso sottolineare che nel nostro movimento sono ben accettati coloro che ne vogliano far parte senza distinzione, sempre però agendo da singolo cittadino e non da referente di un qualsiasi movimento, dando la propria adesione a noi della Giovane Italia di Casapesenna. Il nostro auspicio è quello di far capire che la nostra cittadina è di tutti e solo stando uniti potremo avere un risvolto positivo”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico