Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Contrabbando di sigarette: sequestri e denunce

 CASAPESENNA. Gli agenti della polizia di Casapesenna, nel corso di alcune perquisizioni in abitazioni a San Marcellino, Villa di Briano e San Cipriano, hanno sequestro ingenti quantitativi di sigarette di contrabbando di provenienza ucraina.

A San Marcellino, nell’abitazione del 24enne A.B., trovati 2,720 chili di “bionde”. Altri 1,4 chili a Villa di Briano, in casa di un 45enne marocchino, e 6,8 a San Cipriano, nell’abitazione di un 46enne marocchino e di una 41enne del posto. I quattro sono stati deferiti all’autorità giudiziaria con l’accusa di contrabbando.

Nell’ambito dei controlli sul territorio, i poliziotti, con l’ausilio di personale dell’Enel, hanno denunciato due coniugi di Casal di Principe che alimentavano la propria abitazione tramite un allaccio abusivo alla rete pubblica.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico