Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Camorra, il fratello di “Rafilotto” dai domiciliari al carcere

Raffaele DianaSAN CIPRIANO. Dai domiciliari al carcere. E’ il provvedimento che, nel pomeriggio del 6 maggio, i carabinieri della stazione di San Cipriano, hanno eseguito nei confronti di Mario Diana, 48 anni, fratello del boss Raffaele Diana (nella foto), alias “Rafilotto”, 59 anni, arrestato nel maggio 2009, dopo cinque anni di latitanza.

Mario Diana, ritenuto affiliato alla fazione Schiavone del clan dei casalesi, è imputato per associazione di tipo mafioso. La nuova misura di aggravamento della custodia cautelare, disposta dalla Corte d’Appello di Napoli, è scaturita dopo l’arresto di Mario Diana per evasione dai domiciliari l’11 agosto 2011. E’ stato associato al carcere di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico