Campania

Scampia: suicida ispettore dell’Asl: lascia biglietto ai familiari

 NAPOLI. Un ispettore sanitario si è ucciso sparandosi nei locali del distretto 48 della Asl Napoli 1, nel quartiere Scampia.

L’uomo, Michele Varriale, 52 anni, avrebbe lasciato un biglietto ai familiari, di cui non si conosce ancora il contenuto. Si è suicidato in una delle stanze riservate alle guardie giurate. Il proiettile ha attraversato una parete finendo nella stanza accanto, dove c’erano altre persone, ma senza provocare feriti. L’allarme è stato dato dai colleghi dell’uomo che erano presenti in un locale attiguo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico