Campania

Medicinali con anabolizzanti sequestrati in palestra del Casertano

 CASERTA. Medicinali contenenti steroidi anabolizzanti, importati da Paesi non comunitari e privi di autorizzazione, sono stati sequestrati in una palestra a Carinola, nel Casertano, dai carabinieri del Nas.

L’impianto sportivo è di proprietà di un 32enne, che è stato denunciato. In un armadietto sono state rinvenute cinque fiale di “Strabaject Acqua” prodotte in Moldavia, che ha come principio attivo lo steroide anabolizzante “Stanozol”, considerato molto pericoloso se assunto senza controllo medico.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico