Campania

Coppa Italia, il Napoli parte in treno: “Pocho sei unico”

 NAPOLI. Lavezzi sorride, il pubblico urla “sei unico” e in tanti gli chiedono di non lasciare Napoli. Il magazziniere azzurro, Tommaso Starace, con una punta di ironia e la voce stentorea invita “andiamo tutti a Parigi”.

Il Napoli parte in treno, ma alla volta di Roma, dove domani sera affroterà la Juventus nella finale di Coppa Italia. Un capitolo fondamentale nella stagione del Napoli, che può decretarne il successo o il fallimento. Stazione Centrale, ore 10.50, il “Freccia Rossa” è fermo sul binario, i calciatori del Napoli tutti in tuta con trolley d’ordinanza, si imbarcano verso il futuro.

I viaggitori, sorpresi da queste presenze, abbozzano qualche coro, ma tutti si concentrano su Lavezzi. Il Pocho, che il prossimo anno potrebbe vestire la maglia del Paris Saint Jermain, o anche quella nerazzurra dell’Inter, sorride. E’ di buon umore, anche se potrebbe adare in panchina. Mazzarri, infatti, starebbe pensando a Pandev, almeno dal primo minuto.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico