Aversa

Via Torretta, Aifvs: “Far lavorare, ma garantire la sicurezza”

 AVERSA. Fatelo lavorare ma garantite la sicurezza. Questo l’invito che l’Associazione italiana familiari delle vittime della Strada lancia alle istituzioni segnalando l’ennesima situazione di rischio per la sicurezza stradale.

A crearla è l’attività di un artigiano, un meccanico, che ha necessità di spazio per risolvere i problemi presentati dalle autovetture che gli vengono portate per controllo. Non avendo spazi propri, adeguati, il meccanico invade via Torretta, occupando con le autovetture il tratto che va dall’incrocio con via Garofano alle strisce blu. Esattamente quella parte di arteria che dovrebbe restare libera per non coprire la visuale a chi, arrivando da via Di Iasi, intende impegnare via Torretta per dirigersi nel rione Savignano.

Un problema per la sicurezza stradale che è sotto gli occhi di tutti, compreso quelli delle telecamere di sorveglianza della polizia municipale che inquadrano l’incrocio 24 ore su 24, ma che non viene risolto. Trovare la soluzione è quanto chiede l’Aifvs. Naturalmente senza penalizzare l’artigiano che ha diritto a lavorare, così come i cittadini hanno diritto a circolare sicuri, a piedi, in automobile o su due ruote.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico