Aversa

Sagliocco: “Stop alle strisce blu nei festivi”

Giuseppe SaglioccoAVERSA. Il sindaco di Aversa, Giuseppe Sagliocco ha disposto, da domenica prossima, 20 maggio, che nei 1.677 stalli blu della sosta regolamentata sarà escluso il pagamento la domenica e in tutti i giorni festivi infrasettimanali.

Estesa, dunque, a tutta la città l’esclusione del pagamento in tutti giorni festivi che, invece, fino alla scorsa domenica, era prevista solo per una parte della Città. “Questo è solo il primo di tanti provvedimenti che saranno adottati in tema di viabilità”, ha detto Sagliocco, sottolineando: “Presto, infatti, saranno eliminate le strisce blu anche nei pressi del Cimitero ed in altri punti di interesse della Città. E laddove si ravvisa il pericolo che possano proliferarsi parcheggiatori abusivi, faremo in modo che questo fenomeno sia stroncato sul nascere con il controllo costante del territorio da parte dei vigili urbani e delle forze dell’ordine”. Anche nel prossimo fine settimana, poi, i vigili urbani opereranno sul territorio fino alle 24.

“Il servizio – ha aggiunto il sindaco– anche nel prossimo week end riguarderà in particolar modo delle zone nevralgiche della città tra cui piazza Mazzini, la zona della stazione ferroviaria, il Parco Pozzi e le zone della movida” dove nel corso dello scorso fine settimana sono stati effettuati controlli contro il fenomeno della prostituzione e controlli su automobilisti alla guida in stato di ebbrezza.

“Lo avevo detto in campagna elettorale – continua Sagliocco – e lo confermo oggi da sindaco di Aversa: dobbiamo riconsegnare la Città ai cittadini e non consentire che di notte alcune zona della Città siano terra di nessuno. Useremo il guanto di velluto, creando, per questa attività, un sistema interforze con tutte le forze dell’ordine e chiederemo anche la collaborazione della Caritas diocesana per aiutare effettivamente queste persone. Ma quando ci sarà bisogno di usare le maniere forti non ci fermeremo”.

Mercoledì mattina Sagliocco ha incontrato una rappresentanza di commercianti dell’Ascom, gli Lsu comunali e le Rsu – rappresentanze sindacali unitarie del Comune di Aversa – con le quali ha avuto, come lo stesso riferisce, “un incontro interlocutorio per meglio capire e conoscere tutte le realtà cittadine. Ci siamo aggiornati, poi, alla prossima settimana per cominciare a porre in essere delle programmazioni a medio e lungo termine”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico