Aversa

Pd: “Potature fuori tempo per ottenere qualche voto”

 AVERSA. “Tutto per un voto”. Così il Partito Democratico, in una nota, giudica l’intervento di potatura in via Cilea, in uno standard urbanistico, dove, sottolineano i democratici, “sono stati ‘decapitati’ gli alberi al di fuori di ogni regola e di ogni logica”.

“E’ stato un consigliere comunale uscente (e ricandidato) – prosegue la nota del Pd – a procedere alla deturpazione in una mattina di maggio, quando oltretutto le piante sono in piena e rigogliosa fioritura. E’ sconcertante che siano stati tagliati in malo modo, senza alcuna cognizione di causa, le bellissime piante di ‘cedrus deodora’, una conifera di grandissima bellezza con una struttura piramidale con i contorni espansi, rami e cima soffici e leggermente cadenti. Una struttura con il caratteristico aspetto pendulo che chiaramente (basta andare a leggere qualcosa su questa pianta anche on line) non ‘ama’ la potatura. Invece è stata tagliata senza alcun rispetto per la natura”.

“Il perché è evidente. – sostengono dal Pd – Siamo a poche ore dal voto e se qualche elettore provava fastidio per le cime degli alberi, qualcuno ha deciso di conquistare il suo voto offendendo il verde e, quindi tutta la città. Quegli alberi furono piantati nel 1988 e da allora sono stati rispettati visto anche il loro valore naturalistico. Oltretutto la potatura, fuori luogo e fuori tempo, è avvenuta senza alcun rispetto per il regolamento per la tutela del verde approntato nel 1997 (a cura del Wwf e con la partecipazione di esperti), che prevede procedure precise per gli interventi sul verde pubblico aversano. Questo scempio dimostra come si voglia amministrare la cosa pubblica ad Aversa da parte di alcuni candidati al Consiglio comunale”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Roma, smantellata gang di parcheggiatori abusivi: a capo la 71enne "Rosetta" - https://t.co/7YCOA6HO9n

Catanzaro, assalto al caveau della Sicurtransport: presa la banda - https://t.co/4tAkpYOvj6

Sprangate per vendicare il figlio umiliato denunciati moglie e marito - https://t.co/rNFoAeoKQC

Napoli, guardia giurata aggredita alla stazione "La Trencia": 3 denunce - https://t.co/678zLrEwSD

Condividi con un amico