Aversa

Edicolè e la “bacheca del voto”

 AVERSA. Singolare iniziativa informativa post elettorale avviata da Edicolé. la rivendita di giornali. libri e riviste tra le più frequentate della città.

Per tagliare, come si suol dire, la testa al toro e far tacere la tante voci sui nomi degli eletti, mettendo in atto l’idea mutuata dalle bacheche scolastiche, elencanti a fine anno, i nomi degli studenti promossi e bocciati, i fratelli Palmieri titolari di Edicolé hanno realizzato una bacheca murale riportante in dettaglio i risultati ufficiali del voto, reperendoli dal sito comunale cosicché non fosse più possibile fare illazioni sui voti finali assegnati a ciascun aspirante consigliere che, nelle ultime ore della mattinata, davano come eletti candidati diversi da quelli indicati nelle prime ore del dopo voto perché ripescati, voce di popolo, per voti non attribuiti e poi riassegnati.

L’idea della bacheca è stato un successo, la classica accensione di una lampadina che ha richiamato, in particolare nella giornata di martedì, frotte di elettori curiosi di sapere se e quanti consensi avesse ottenuto il candidato votato. “Ovviamente i dati verranno aggiornati in caso di modifiche dettate dal controllo della commissione elettorale che sta completando il lavoro di verifica”, assicurano da Edicolé.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cesa, rinnovata convenzione con Gloria Village: sconti per residenti - https://t.co/goyg0r2mE1

Cesa, festa in onore di San Cesario: il programma https://t.co/0qFtGCQH3C

Aversa, cancro della mammella e della cervice uterina: screening al ‘Moscati’ https://t.co/8YOxdS5sW6

"Punta il piccione e spara": la giornalista Marilù Musto racconta la vita del pentito Buttone - https://t.co/RFHWEnkeHn

Condividi con un amico