Sant’Arpino

Ju-Jitsu, manifestazione della “Gentile Arte”

 SANT’ARPINO. Grande successo lo scorso sabato mattina per la manifestazione intitolata “Promuovere l’arte del ju-jitsu” patrocinata dall’amministrazione comunale retta dal sindaco Eugenio Di Santo e in particolare dall’assessorato allo sport retto dal consigliere Domenico Cammisa.

L’iniziativa promossa dall’associazione “Asd La Gentile Arte” in collaborazione con il Comitato per i Diritti dell’Infanzia si è svolta presso la palestra del plesso scolastico “De Amicis”. Cinquecento i bambini che si sono divertiti nell’assistere all’esibizione di ju-jitsu fatta dagli allievi dell’associazione capitanati dal maestro Agostino Cosentino. L’eleganza, l’elasticità dei movimenti, l’equilibrio e la dinamicità nello svolgere le diverse tecniche, da quelle di base a quelle volanti, li ha appassionati e incantati.

All’evento erano presenti il consigliere Domenico Cammisa, il presidente dell’associazione Asd La Gentile Arte Raffele Castaldi, il presidente del Co.D.I. Ernesto Capasso e la coordinatrice Santina Dell’Aversana. “Un’iniziativa davvero lodevole – dichiara il consigliere Cammisa – che promuove gli aspetti sani e costruttivi dello sport e soprattutto l’equilibrio e l’autodifesa che possono essere validi strumenti di crescita per i ragazzi del nostro territorio. La nostra amministrazione sostiene da sempre lo sport che trasmette i valori del rispetto reciproco, della tolleranza, dell’ascolto, della solidarietà, della salute e della sana competizione”.

“Siamo stati i primi e gli unici a diffondere e promuovere l’arte del Ju-Jitsu sul territorio santarpinese – dichiarano il presidente Castaldi e il maestro Cosentino – e abbiamo trovato terreno fertile soprattutto perché sia le istituzioni e in particolar modo il codi e sia i cittadini hanno compreso che il nostro sport è fatto con serietà, dedizione, impegno, in maniera serena e costruttiva, valori fondamentali per la crescita formativa di ogni ragazzo”.

 “Un’iniziativa questa – concludono il presidente del Co.D.I. Ernesto Capasso e la coordinatrice Santina Dell’Aversana – che rafforza sempre di più il legame tra il nostro comitato, l’amministrazione comunale, le istituzioni scolastiche e l’Asd la Gentile Arte. Una sinergia indispensabile per promuovere lo sport come attività costruttiva, come alternativa all’uso dei video giochi e del computer. Solo così sarà possibile garantire i diritti di coloro che rappresentano il nostro futuro, i più piccoli. Inoltre lo sport, oltre ad una funzione ludica, svolge anche un’importante funzione culturale che permette una migliore conoscenza delle persone e del territorio, inoltre aiuta a riscoprire tanti importanti ideali e valori. Ringraziamo il dirigente scolastico Gennaro Vergara per aver concesso la disponibilità della palestra, la dottoressa Iolanda Boerio responsabile del plesso scolastico De Amicis e tutti gli insegnanti che hanno accompagnato i bambini nella palestra affinchè tutto si svolgesse nel migliore dei modi. E’ possibile iscriversi ai corsi tutti i Lunedi, Mercoledi e Venerdi dalle ore 18:30 in poi presso la palestra della scuola elementare “De Amicis”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico