San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Lo Uttaro, Zitiello (Pd): “Cicala si informi e informi il paese”

Gabriele ZitielloSAN MARCO EV. “Un silenzio imbarazzante arriva da questa amministrazione mentre dalla vicina Caserta arriva già l’eco del dibattito sulla realizzazione di un impianto per i rifiuti, ancora una volta a Lo Uttaro. Cosa sa quest’Amministrazione?

Ha avuto contatti o incontri informativi con il Comune di Caserta? Intende averne? Ritiene opportuno informarsi e informare i sammarchesi?”. Gabriele Zitiello, capogruppo del Partito Democratico incalza l’amministrazione cittadina ed il sindaco.

Già a settembre scorso, quando si avviò la battaglia contro il sito di stoccaggio autorizzato dalla Regione, l’opposizione Pd e Sel guidata da Gabriele Zitiello raccolse le firme necessarie alla richiesta di convocazione di un consiglio comunale che però non è stato mai convocato: “Abbiamo tutto il diritto come comunità sammarchese direttamente a ridosso di Lo Uttaro di sapere che tipo di impianto Caserta vuole realizzare a poche centinaia di metri dal nostro centro abitato. Noi sammarchesi continuiamo a pagare da anni in termini di danno ambientale, di rischi per la salute, di inquinamento di falde acquifere, di svilimento di questo territorio. Quando fu avviata la bonifica chiedemmo che fosse chiaro che nessun altro tipo di impianto fosse previsto in questa località martoriata”. Duro l’attacco all’attuale sindaco: “E’ un consigliere provinciale ormai di maggioranza, ha aderito all’Udc che è forza di maggioranza anche al Comune di Caserta e che ha già dato parere favorevole alla costruzione dell’impianto. Non se ne esca solo col solito incarico a qualche legale amico per un ricorso al Tar. Faccia valere la politica, queste sono scelte politiche, ne chieda conto ai suoi nuovi amici”.

Infine, una stoccata: “Capiamo che questa amministrazione è tutta concentrata sul Puc e non può perdere tempo in altre cose, ma se questo interesse urbanistico è davvero proiettato allo sviluppo dell’intero paese, sappiano i nostri amministratori che un territorio notoriamente inquinato e avvelenato ha ben poche speranze di crescita”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico