San Marcellino

Massacra connazionale con una spranga: arrestato marocchino

 SAN MARCELLINO. Dramma dell’emarginazione a San Marcellino, dove un marocchino di 36 anni, Hliovat Hicham, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Trentola Ducenta per aver ridotto in fin di vita con un’asta di legno un connazionale di 47 anni, …

… ancora in pericolo di vita presso la clinica “Pineta Grande” di Aversa, dove è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico, dopo esservi stato trasferito dall’ospedale “San Giuseppe Moscati” di Aversa, dove era stato, in un primo momento, trasportato. Alla vittima i sanitari hanno riscontrato la frattura della scatola cranica e un ematoma epidurale ridotto con intervento chirurgico.

I carabinieri hanno potuto accertare che il mancato omicida, in stato di ebbrezza, aveva colpito la vittima per futili motivi durante la notte nell’abitazione in cui vivevano insieme ad un terzo immigrato che ha aiutato gli investigatori.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Forum Polieco, Micillo: "Siamo il Governo dell'Economia Circolare, spegneremo la Terra dei Fuochi" - https://t.co/v60sbI3j92

Mondragone, palazzi storici e scuola “De Amicis”: progetti di messa in sicurezza https://t.co/TyU510HeBG

Maddaloni, droga e armi trovate nelle case popolari https://t.co/VcYYQL7LR1

Aversa, la maggioranza: "Dati falsi su percentuale differenziata, che invece è aumentata" - https://t.co/qRO2faTLsM

Condividi con un amico