San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

D’Anna: “Il reparto di terapia del dolore all’ospedale di San Felice”

Vincenzo D’Anna SAN FELICE A C. “L’azienda Ospedaliera di Caserta ha già deliberato lo stralcio di 1.200.000 euro per il trasferimento del reparto diCure Palliative e Terapia del Dolore all’Azienda Sanitaria Locale di Caserta, che provvederà a trasferire, a sua volta, il reparto all’ospedale di San Felice a Cancello.

Tanto, in attuazione dell’intesa definita con la Regione Campania dal direttore Generale dell’Asl Ce 1 Paolo Menduni, dal sottoscritto e dai sindaci di San Felice a Cancello, Emilio Nuzzo; Arienzo, Giuseppe Medici; Santa Maria a Vico, Alfonso Piscitelli”.

Così l’onorevole Vincenzo D’Anna, componente della commissione Affari Sociali di Montecitorio e membro della consulta Sanità del Pdl campano, il quale comunica, inoltre, che presso il presidio ospedaliero di San Felice a Cancello – UO di Radiologia – è stato collaudato il nuovo sistema Ris Pacs, che permette nuove performance sanitarie comprese anche l’attivazione del sistema di Tele Radiologia e Tele Consulto. Tale iniziativa è stata supportata dalla Direzione Aziendale dell’Asl Caserta, dal dirigente del Servizio Provveditorato e da tutto lo staff tecnico dipendente dello stesso Servizio Provveditorato dell’Asl Caserta.

“Per tutti i cittadini della Valle di Suessola e non solo, un nuovo servizio sanitario per il rilancio delle tante attività sanitarie correlate”, commenta ì l’assessore alla sanità del comune di San Felice a Cancello, Arcangelo Esposito.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico