Parete

Il circolo Sel al concertone del Primo Maggio

 PARETE. Il circolo Sel Parete organizza un pullman in occasione del concertone del Primo Maggio a Roma. Il pullman, cofinanziato dal partito, prevede una quota di partecipazione di 10 euro, a prescindere dal numero dei partecipanti, e comprende anche la prima colazione.

E’ inoltre usufruibile anche da tutti coloro che vorrebbero trascorrere semplicemente una giornata nella città di Roma e prevede una disponibilità di 52 posti, da prenotare, contattando il circolo stesso, anche attraverso l’account di Facebook. La partenza è prevista alle ore 9, presso piazza Trinità.

“Il circolo locale Sel – spiega il segretario cittadino Enza Volpe – ha voluto essere presente in prima linea attraverso quest’iniziativa, perché ritiene la questione del lavoro tra le tematiche più importanti in questa fase storica. Abbiamo infatti un governo cosiddetto tecnico che crede di risolvere la complessa questione lavoro partendo dalla modifica dell’art.18 e allungando l’età pensionabile (paralizzando così ulteriormente l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro) piuttosto che salvaguardare i diritti dei lavoratori, acquisiti in anni e anni di lotta, e investire in risorse e sviluppo per il futuro. Quest’anno infatti il tema scelto per l’evento nazionale del Primo Maggio è ‘La musica del desiderio, la speranza, la passione, il futuro’, tutti elementi condivisi dal circolo Sel Parete, che guarda al lavoro non semplicemente come qualcosa di subordinato alla logica del mercato, ma soprattutto in termini di dignità umana . Quindi si è deciso di dare vita a quest’iniziativa: mettere a disposizione della cittadinanza una parte del nostro fondo cassa per permettere a quanti, e soprattutto ai più giovani, di partecipare a quest’evento, che ogni anno mette al centro la questione lavoro”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico