Orta di Atella

Rifondazione: “La maggioranza perde colpi”

 ORTA DI ATELLA. Il Consiglio comunale, indetto per 26 aprile, è stato rimandato per mancanza del numero legale della maggioranza.

“Un consiglio – commentano dal Collettivo ‘Lulù’ del partito di Rifondazione Comunista – voluto espressamente dall’attuale maggioranza per approvare delibere che curano esclusivamente affari privati e non il bene della popolazione di Orta, due degli undici consiglieri di maggioranza non si sono presentati al consiglio”. “Perche? – si chiedono – Tutto ciò evidenzia come questa maggioranza oltre alla minoranza dei consensi della popolazione sta perdendo anche consensi nel suo interno. Noi di Rifondazione – concludono – chiediamo che questa amministrazione si dimetta immediatamente liberando il popolo di Orta da questo immobilismo amministrativo che danneggia ulteriormente la vita sociale ed economica del nostro paese,si vada subito alle urne. Il giorno della liberazione è vicino”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico