Orta di Atella

“L’ultimo scugnizzo”, successo della compagnia Atella Nova

 ORTA DI ATELLA. Grande successo di pubblico e di critica per l’ultimo spettacolo rappresentato dalla ormai storica ed affermata compagnia teatrale il teatro di Atella Nova, in scena con “L’ultimo scugnizzo” commedia in tre atti di Raffaele Viviani.

E’ uno dei capolavori del grande commediografo napoletano e racconta la storia di quattro amici scugnizzi. Tre di loro (Gabriele Capuano, Mimmo Iovinella e Massimo Chianese) si sposano e si sistemano avviando un piccolo commercio, mentre l’ultimo di loro ‘ntonio esposito (Mario Di Palma) non si decide a mettere la “testa a posto”, ma quando la sua fidanzata (Serena Gaudino) resta incinta per lui comincia una vita nuova. Trova lavoro presso un illustre avvocato (Mimmo Guerra) anche se osteggiato dagli altri componenti della famiglia la moglie (Maria Lombardi) e i figli (Lucia Garofalo e Agostino Forino).

Sfruttando la sua parlantina, ‘ntonio riesce a convincere anche la suocera (Gianna Sorvillo) e i fornai (Nicola Di Giorgio e Vincenzo Giordano), ma ad ostacolare la scalata dell’ultimo scugnizzo ci sono però un marito tradito (Peppe Legnante), la moglie infedele (Elisa Iovinella) e un maestro disoccupato (Raffaele Di Paolo). Nel rione fervono i preparativi per i festeggiamenti della madonna assunta e con le voci e le note di una coinvolgente “Rumba degli scugnizzi” sono pronti per onorarla la cantante (Assunta Sorvillo) i ragazzi del vicolo (Noemi Iovinella, Fabio Chianese e Luigi Iovinella) e, a sorpresa, anche un simpaticissimo cittadino del Benin (Sena Adjiacoude).

Le bellissime scenografie sono a cura di L.G.M. Scenografi e con Lucia Ciccarelli (direttore artistico), Gabriele Capuano (direttore musicale) e Achille Di Pietro (regista), 22 attori di cui nove esordienti, tutti bravissimi, che hanno rappresentato la storia arricchendola con musica, canti e balli.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico