Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Recale, De Angelis: “Il Pd non sosterrà nessuna lista”

Vincenzo De Angelis RECALE. Il Partito Democratico di Recale, in vista della consultazione amministrativa del 6 e 7 giugno prossimi, si è impegnato a lungo affinché le forze del centrosinistra cittadino potessero raccogliersi intorno a un progetto politico e a un programma condiviso di rinnovamento.

La gravità dei problemi sollevati dalla crisi, la dimensione provinciale e regionale delle scelte da compiere, lo stesso ritardo che il nostro comune segna su temi cruciali quali il governo del territorio, il lavoro, i giovani, ci hanno convinto che soltanto una politica di lungo respiro, chiara nelle sue scelte programmatiche e nelle sue alleanze, può offrire a Recale una prospettiva di crescita. Da queste premesse, attraverso un confronto aperto e di merito condotto per mesi con tutte le forze progressiste della nostra città, è nata la lista “Recale Democratica”.
La compagine guidata dal dottor Ovidio Gadola ha raccolto insieme partiti politici, cittadini, giovani, uniti intorno a scelte di programma precise e dettagliate, collocandosi esplicitamente nell’area del centrosinistra.Il Partito Democratico ha sostenuto con forza e convinzione questa esperienza unitaria. Purtroppo, a causa di errori puramente formali nella presentazione della lista, “Recale Democratica” è stata esclusa dalla competizione elettorale. L’esclusione di una lista è, in ogni caso, un fatto estremamente negativo, che limita le possibilità di scelta dell’elettore fra candidati e liste diverse. Nel caso di Recale, questa limitazione è particolarmente grave, in quanto nessuna delle liste rimaste in campo può in nessun modo rappresentare l’elettorato di centrosinistra, i suoi valori, le sue aspirazioni, i suoi programmi. I democratici recalesi, per la parte di responsabilità che può essere loro attribuita negli errori commessi nella presentazione della lista, sentono il dovere di scusarsi con i propri elettori e con tutti i cittadini.
Nel ribadire che non intende sostenere in alcun modo nessuna delle liste presenti nella competizione elettorale, il Partito Democratico di Recale riafferma la precisa volontà di proseguire e di rafforzare, anche fuori dal Consiglio comunale, la propria iniziativa per ottenere la realizzazione degli obbiettivi del programma amministrativo condiviso con “Recale Democratica” e per costruire in prospettiva un centrosinistra forte, unito e capace di dare alla nostra cittadina un’alternativa di progresso e di cambiamento.
Il segretario del Pd
Vincenzo De Angelis

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico