Italia

Donoratico: giallo sulla morte di una donna

 LIVORNO. Resta il suicidio l’ipotesi principale del mistero che ruotaintorno al corpo di una donna ritrovato nella mattinata di martedì a Donoratico.

Ma è ancora giallo e gli inquirenti non stanno escludendo alcuna pista. Il cadavere della donna, 40 anni, sposata, è stato ritrovato nella campagne vicino al mare, nei pressi della struttura dove un tempo sorgeva il villaggio vacanze Club Med.

Il corpo era in macchina, alla tempia un colpo di pistola. Quest’ultima è risultata essere di proprietà del marito. Secondo una prima ricostruzione, tra i due coniugi, nella serata di lunedì, ci sarebbe stata una lite. E’ probabile che la donna, presa dallo sconforto, si sia allontanata la mattina seguente portandosi dietro l’arma che il marito aveva in casa e si sia sparata un colpo alla testa.

Il ritrovamento del corpo è avvenuto grazie ad una telefonata anonima al 118 che ha segnalato la presenza di un cadavere in macchina a Donoratico.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico