Gricignano

New Volley: match-promozione contro il Potenza

Annalaura Di CristoGRICIGNANO. “Abbiamo una grande voglia di esultare insieme alla nostra tifoseria, che ci ha sempre sostenuto, sia nei momenti in cui abbiamo espresso una buona pallavolo che in quelli in cui eravamo un po’ giù.

Loro meritano di festeggiare quanto noi il raggiungimento dell’obiettivo. In alcuni momenti, arrivo a dire, ci hanno creduto più sugli spalti che noi in campo”. Così parla Annalaura Di Cristo, centrale del New Volley, alla vigilia dell’ultimo match casalingo della propria squadra, quell’impegno contro il Centre Corporelle Potenza (sabato, ore 18, Palazzetto dello Sport di Gricignano) che può regalare, conquistando un punto, il primo posto matematico alla squadra di Tina Musto e Francescantonio Russo, con conseguente accesso alla B1 2012/2013.

“Tra noi e l’obiettivo c’è un avversario esperto – continua Annalaura – con bande di qualità e veloci. L’insidia fondamentale, però, è che loro scenderanno in campo assolutamente libere da assilli di classifica, senza nulla da perdere, e abbiamo visto sulla nostra pelle come questo aspetto, in un girone così equilibrato, significhi per noi dover scendere in campo sempre con la massima concentrazione. Da Isernia abbiamo avuto alcune conferme a cose che già sapevamo: la prima è che nessuno ci regalerà niente, la seconda è che in questa stagione siamo noi artefici del nostro destino. Siamo noi a conquistare i successi e sempre noi ad auto-infliggerci le batoste”.

Per quanto riguarda la settimana di preparazione in vista del match contro il Corporelle, Annalaura non ritiene che la partita di Isernia possa aver lasciato strascichi pesanti: “Siamo state depresse finché ci siamo sentite impotenti, e cioè dalla fine della partita all’inizio degli allenamenti. Quando abbiamo potuto cominciare a lavorare di nuovo per riscattarci sul campo l’amarezza ha lasciato il posto alla solita concentrazione e positività”.

L’appuntamento con la tifoseria gricignanese è alle ore 17.30, mezzora prima del fischio d’inizio, per preparare coreografia e calore per quello che si preannuncia un giorno storico per lo sport cittadino: il B1 day. Arbitri del match Riccardo Scuderi e Paolo Bianchini.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico