Esteri

Pakistan, precipita un aereo civile: 118 morti

 ISLAMABAD. Una tragedia ha coinvolto il Pakistan: nell’aeroporto internazionale della capitale è precipitato un aereo civile, un boeing 737 con a bordo 127 persone.

A darne notizia è la polizia locale che, secondo quanto riportato dalle fonti dei media locali, spiega che a causare l’incidente sarebbero state le precarie condizioni metrologiche. Il volo della compagnia locale, Bhoja, era partito da Karachi ed è precipitato all’esterno dell’aeroporto, in un’area residenziale, durante la fase di atterraggio.

Al momento sono al lavoro le squadre di soccorso sul luogo dell’incidente. Da quanto si è appreso loschiantoè avvenuto nei pressi della base militare di Chaklala, vicino alla città di Rawalpindi. L’incidente è stato confermato dall’Autorità dell’aviazione civile (Caa).Il bilancio sarebbe di almeno 118 morti, secondo il sito web dell’emittente Dawn, che cita il ministero della Difesa pakistano.

L’aereo, secondo le fonti locali, avrebbe perso i contatti con la torre di controllo alle 18:40 ora locale. Nel luglio del 2010 un Airbus A321 della compagni privata Airblue si era schiantato sulle colline di Margalla, non lontano della capitale: nell’incidente – il peggiore degli ultimi vent’anni in Pakistan – avevano perso la vita 152 persone.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico