Cesa

Rapina all’ufficio postale di Via Verdi

 CESA. Ancora una rapina, nella mattinata di venerdì, ai danni dell’ufficio postale di Cesa, in via Verdi.

Sono da poco passate le 10, quando due uomini, secondo una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri del nucleo operativo di Aversa e della locale stazione, alle direttive del colonnello Gianluca Vitagliano, che conducono le indagini relative all’episodio, fanno irruzione nei locali dove sono in attesa del proprio turno almeno quattro utenti.

Noncuranti dei presenti, mentre il rapinatore con la pistola li tiene sotto la minaccia dell’arma, il complice costringe gli addetti a consegnare il contenuto della cassa, poco meno di millecinquecento euro. Dopo essersi impossessati del bottino, i due sono fuggiti a bordo di una vecchia Fiat Uno di colore celeste alla cui guida li attendeva un complice. Autovettura che, come gli stessi militari aversani hanno accertato, è stata rubata poco prima ad Aversa mentre era parcheggiata nei pressi dell’abitazione del proprietario.

All’esame degli uomini del colonnello Vitagliano sono le registrazioni delle telecamere a circuito chiuso presenti nell’ufficio postale preso di mira. Telecamere che potrebbero aver ripreso i volti dei due malviventi che potrebbero essere identificati in tempi brevi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico