Cesa

La statua dell’Addolorata in processione

 CESA. Domenica 25 marzo si è svolta, dopo tantissimi anni di assenza, la processione della Madonna Addolorata per le strade cittadine.

La statua dell’Addolorata, infatti, non veniva portata in processione dal 1989, anno in cui per interessamento del parroco, don Giuseppe Schiavone, venne restaurata. Prima ancora fu portata in processione nel 1984 al termine della Missione popolare dei Padri Passionisti.

L’evento, che è stato promosso con vigore proprio dal nostro parroco, don Giuseppe Schiavone, si inserisce nel percorso quaresimale che la comunità parrocchiale ha vissuto quest’anno, come gli altri, in maniera molto intensa. La processione, cui hanno preso parte numerosi fedeli, è iniziata alle ore 18, partendo dalla chiesa parrocchiale, ed ha percorso le strade principali del paese, che per l’occasione sono state abbellite con fiori, coperte e luci dai residenti per onorare il passaggio della statua della Vergine.

Al termine, nella chiesa di San Cesario, è stata celebrata la Santa Messa solenne durante la quale la comunità parrocchiale ha anche accolto il neo ordinato diacono don Rosario Marrandino, originario della cittadina cesana ed attualmente collaboratore pastorale nella parrocchia di San Giovanni Evangelistadi Aversa.

A seguire le immagini fotografiche…

clicca per

ingrandire

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico