Cesa

Il Pd interviene sulla tariffa unica assicurazione auto

 CESA. Il locale circolo del Pd, nella persona del segretario Enzo Guida, è intervenuto in merito alla recente decisione del governo di escludere la tariffazione unica dell’assicurazione automobilistica su tutto il territorio nazionale.

“L’articolo 32 della legge 27/2012 istituiva la tariffa unica nazionale per l’Rc auto per la classe di massimo sconto al fine di ‘contrastare gli aumenti indiscriminati ed ingiustificati in alcune aree del territorio ma non certo quelli di una parimenti ingiustificata redistribuzione degli oneri secondo un malinteso criterio mutualistico che, derogando in modo radicale dall’ordinari legame fra condizioni oggettive e soggettive di rischio e misure tariffarie, determini un livellamento nazionale delle tariffe’.

Tutto ciò non è stato reso possibile, ed è per tale motivo che noi del PD di Cesa ci rivolgiamo a tutti i responsabili di partito a livello locale, provinciale, regionale e nazionale per conoscere quale è la loro posizione in merito a tale questione e quali misure il partito intende adottare per far sì che tale decisione sia annullata poiché a nostro parere essa comporta un ulteriore onere per i cittadini a favore, invece, delle lobbies”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico