Caserta

XIV Settimana della Cultura: boom di visitatori al Museo Campano

 CASERTA. Boom di visitatori per il Museo Provinciale Campano di Capua nei primi 3 giorni della “XIV Settimana della Cultura”.

Ad affollare l’eccezionale struttura capuana sono state circa 800 persone, provenienti da ogni parte d’Italia e anche dall’estero (presenti anche un gruppo di turisti americani del New Jersey e uno della città tedesca di Stoccarda).

Fino al 22 aprile, ovvero la data in cui si concluderà la Settimana della Cultura, l’ingresso al Museo Campano sarà gratuito per tutti e quindi è facile immaginare che nei prossimi giorni il numero dei visitatori crescerà notevolmente. Il dato più importante è quello relativo alla giornata di domenica scorsa, quando ben 572 persone hanno visitato il Museo Campano di Capua nella sola mattinata.

A partire da lunedì scorso, poi, molte sono state le scolaresche della provincia di Caserta presenti nel Museo. A loro sarà rivolta una particolare attenzione, con l’implementazione di visite guidate per i ragazzi degli istituti di Terra di Lavoro. Inoltre, il personale della Provincia in servizio al Museo Campano di Capua ha elaborato un sistema di rilevazione dei visitatori con lo scopo di consentire al Museo di disporre di un sistema permanente di raccolta ed interpretazione dei dati, di favorire un confronto tra i diversi periodi di afflusso e gli eventi (manifestazioni, promozioni culturali, spettacoli, calendari nazionali, regionali e locali, etc.).

Lo scopo è quello di conoscere i visitatori del Museo, capire il modo attraverso il quale sono venuti a conoscenza della struttura, misurare la valutazione della visita e il livello di gradimento, con riferimento ai servizi esterni (parcheggio, segnaletica stradale, visibilità, etc.) e ai servizi interni (accoglienza, spazi espositivi, didascalie, guide, depliant, servizi vari, etc.).

“I primi risultati relativi ai visitatori – ha spiegato il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi – rappresentano un motivo di grande soddisfazione e confermano quanto il Museo Provinciale Campano di Capua sia un’immensa risorsa per l’intero territorio, capace di attrarre in provincia tante persone. Questa struttura è un formidabile strumento di promozione e di sviluppo economico per la provincia di Caserta. Voglio fare i complimenti alla direttrice del Museo, Maria Luisa Nava, e a tutti i suoi collaboratori per l’eccellente lavoro svolto”.

“Siamo davvero felici – ha spiegato la direttrice del Museo Campano, Maria Luisa Nava – in quanto la Settimana della Cultura si sta confermando un’eccezionale vetrina per il Museo. Tutto lo staff sta lavorando in maniera perfetta e i risultati di questi giorni lo dimostrano senza equivoci. Anche i risultati delle nostre rilevazioni statistiche confermano l’alto gradimento che i nuovi allestimenti e i supporti didattici multimediali che lo completano suscitano nei visitatori, che si sentono appagati nelle loro curiosità e nei loro interessi culturali”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico