Carinaro

Zona industriale: una croce in omaggio ai lavoratori

Alfonso CoppolaCARINARO. Una grande croce policroma, simbolo della pace, eretta in un’area verde nell’area industriale di Aversa nord e realizzata per ricordare i lavoratori di tutto il mondo.

La croce è un’opera dall’artista carinarese Alfonso Coppola, ed è stata realizzata con una originale composizione di innesti metallici policromi di dimensioni e proporzioni diverse, accomunate, però, dal ricorso ripetitivo alla forma triangolare, chiaro riferimento alla Trinità.

“La croce, – spiega Coppola – simbolo stilizzato della crocifissione, terribile strumento di tortura e di pena capitale, definita da Cicerone ‘il supplizio più crudele e più tetro’, qui viene mostrata come simbolo di fratellanza che unisce simbolicamente i lavoratori di tutto il mondo. La croce, peraltro, è diffusa e riconosciuta in ogni angolo della terra, e rappresenta quindi la somma dei tanti valori umani che da buoni cristiani mettiamo in pratica quotidianamente, senza peraltro dimenticare che nella storia ha anche rappresentato un segno di vittoria. Infatti – prosegue Coppola – durante la notte che precedette la battaglia di Ponte Milvio, all’imperatore romano ‘Costantino il Grande’ apparve in sogno una croce con la scritta ‘In hoc signo vinces’ – con questo segno vincerai. Ma soprattutto – aggiunge l’artista carinarese – la croce è amore, perché Gesù Cristo volle sottoporsi a quel martirio proprio per amore del prossimo e per la redenzione degli uomini”.

A commissionare a Coppola il monumento ai lavoratori, donandolo all’intera comunità, è stata la società Marican – Gruppo Canciello, che opera nella zona Industriale di Aversa Nord, non nuova ad iniziative del genere. “Abbiamo voluto posizionarla in un luogo non usuale – dice il responsabile del gruppo Marican – perché possa per sempre proteggere tutti i lavoratori”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Torino, dottoressa derubava paziente anziano durante visite a domicilio - https://t.co/XNocjzV1wY

Migranti, barcone si rovescia: salvate 63 persone - https://t.co/DclZ0lSJnW

Catania, atti vandalici pubblicati su Instagram: denunciati 3 minorenni - https://t.co/A8W46bw7FZ

Aversa, erbacce in Viale Olimpico. De Angelis: “Opposizione mistifica la realtà” https://t.co/JZFfAvxxuK

Condividi con un amico