Carinaro

Generazione Futuro invita al dialogo: “Con le chiacchiere non si fa nulla”

 CARINARO. “Con le chiacchiere non si combina nulla”: con questa frase esordisce Generazione Futuro nella nota in cui spiega la propria posizione in merito a problematiche che interessano la comunità carinarese.

Gli argomenti in ballo sono importanti per i cittadini: il piano regolatore e l’ampliamento del cimitero. Come si legge nella nota diffusa dai giovani finiani, “questi sono gli argomenti che hanno rivitalizzato la politica carinarese, inerte da troppo tempo, dando vita ad un acceso botta e risposta tra forze politiche e cittadini”. Il movimento politico accusa e condanna le offese che sono circolate in paese attraverso i quei volantini definiti “scudo dietro cui nascondersi”.

Nella nota si legge infatti che “questi sono stati utilizzati come mezzi di accuse vicendevoli, che hanno creato in realtà solo scompiglio, confusione e alimentato dubbi dei cittadini”. E non manca quindi l’invito ad un confronto diretto: “Generazione Futuro invita, calorosamente, i protagonisti di queste tristi vicende ad incontrarsi pubblicamente per dare soluzione ai dubbi precedentemente seminati, ma anche infondere quella ‘serenità politica’ che non solo è indice di civiltà ma che potrebbe migliorare la convivenza sociale”.

“Con l’auspicio che ciò avvenga, facendo fede al ‘buon senso’ cogliamo l’occasione per Augurare alla cittadinanza tutta una serena e buona Pasqua”, conclude la nota di Generazione Futuro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico