Campania

“Il buio nell’anima”, Sivolella presenta libro al Maschio Angioino

 NAPOLI. Nella stupenda cornice della Sala della Loggia del Maschio Angioino sarà presentato “Il buio nell’anima”, opera prima del giovane scrittore Raffaele Sivolella.

L’evento letterario è stato organizzato dall’associazione Amici del Libro e della Musica e dall’associazione New Umor Sound in collaborazione con la Libreria Gagliardi di Marano nell’ambito delle “Conversazioni Letterarie”. Il libro a cura della fondazione Alvise Marotta Onlus svela le sofferenze dell’animo e la voglia di non vivere. Una lettura che aiuta a superare le difficoltà e costringe il lettore a rimanere aperto per capire, come in uno scambio di esperienze per via empatica, immedesimarsi e liberarsi. Leggere la storia scritta da Raffaele Sivolella, con passioneed innegabile trasporto, ci costringe a rimanereaperti, beanti, per consentire agli engrammi del suoanimo di inscriversi nei nostri e spinge la fantasia dellettore a chiedergli di più e non solo per fame di letteratura. Appuntamento sabato 21 aprile, alle ore 16.30, al Maschio Angioino. Introduce la dottoressa e scrittrice Enrica Romano, interverrà l’autore.

BIOGRAFIA. Raffaele Sivolella, nato nel 1987 a Napoli, dove vive,ha conseguito il diploma con il massimo dei voti presso ilLiceo Scientifico dell’Istituto Salesiano Sacro Cuore delVomero. Ama leggere e scrivere e ha frequentato il Laboratoriodi Scrittura Creativa “La linea scritta” di AntonellaCilento. Ha partecipato a vari concorsi nazionali per raccontibrevi e poesie. “Il buio nell’anima” è la sua primapubblicazione.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Francavilla Fontana, rapina un uomo e poi un bar: arrestato https://t.co/RIBcY8Ifc5

Napoli, fucile e bombe a mano nascosti in solaio al Rione Traiano https://t.co/STl7o6zuYW

Campania - Obiettivo "Zero Epatite C": web serie con medici e pazienti (18.10.18) https://t.co/IwSXZbfmcH

Napoletani scomparsi in Messico, i parenti occupano i binari della stazione - https://t.co/faZF0ai8xR

Condividi con un amico