Campania

“Confessioni di un killer”, Daniela De Crescenzo presenta il suo libro

Daniela De CrescenzoCASERTA. “Gli extracomunitari saltano, si incrociano, si coprono. Chi si butta di qua, chi si butta di là. Stiamo sparando come pazzi, saranno volati più di cento colpi, sembra Capodanno”.

Il racconto è quello del collaboratore di giustizia Oreste Spagnuolo che alla giornalista de Il Mattino, Daniela De Crescenzo, ha spiegato cosa successe la sera del 18 settembre del 2008 a Castel Volturno quando il gruppo di fuoco di Giuseppe Setola, di cui il killer faceva parte, ammazzò sei extracomunitari.

La descrizione è raccolta nel libro “Confessioni di un killer”, presentato giovedì 19 aprile nell’istituto superiore “Novelli” di Castel Volturno (Caserta), diretto dalla preside Angela Petringa, alla presenza di Cesare Sirignano, pm della procura antimafia, Luigi Ferrucci, presidente dell’associazione antiracket “Domenico Noviello”, e Valerio Taglione, referente provinciale di Libera.

Durante la presentazione ha preso la parola un alunno, Gianmarco, che ha lanciato un sos che è anche un atto di accusa: “Io sono nato a Castel Volturno, e qua voglio restare. Ci chiedete di difendere la legalità, ma voi cosa fate per noi?”.

A seguire le immagini della presentazione:

“Confessioni di un killer”, Daniela De Crescenzo all’Isiss Novelli – VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico