Aversa

Via Ligabue, Luciano smentisce De Angelis: “La ramazza funziona”

Luciano LucianoAVERSA. “La ramazza in via Ligabue funziona, a meno che non si sia scelto come riferimento la Svizzera”. Luciano Luciano, assessore all’igiene urbana della giunta Ciaramella, risponde alle critiche di chi aveva evidenziato l’assenza degli spazzini in quell’arteria cittadina.

“Dopo la pubblicazione della segnalazione – ha dichiarato l’assessore – ci siamo recati sul posto io e il sindaco per verificare di persona e, in verità, siamo rimasti sorpresi. Siamo in un momento politico particolare, le elezioni sono alle porte, e certe notizie, se non conoscessi l’onesta intellettuale del preside De Angelis, penserei siano strumentali. Per cui auspico una maggiore attenzione e invito il preside, attraverso i suoi scritti, a sensibilizzare gli aversani”.

“E’ – ha continuato Luciano – comunque vero che esistono delle criticità, ma in altre zone molto periferiche. Ma, in generale, Aversa non era così pulita da tempo. In questo senso vorrei fare un appello ai cittadini aversani che fanno sempre la loro parte in negativo, abbandonando in strada rifiuti di ogni tipo, depositando i rifiuti fuori orari o in maniera illegale. Facciano tutti uno sforzo, siamo arrivati al 40% di raccolta differenziata, abbiamo installato in città 500 contenitori gettacarte, ma alcuni sono già stati distrutti, dati alle fiamme”.

In conclusione, Luciano fa un paragone: “Abbiamo effettuato dei confronti con alcune città del nord dove la ramazza delle strade avviene due volte a settimana e Aversa dove avviene quasi tutti i giorni: ebbene, le strade di quelle città sono più pulite delle nostre: ogni commento appare superfluo”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Li credono autori di un furto e li picchiano: 6 arresti nel Leccese https://t.co/PCIkX5pifK

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Condividi con un amico