Aversa

Pasquetta napoletana per gli aversani

 AVERSA. Pasquetta napoletana per almeno tremila aversani che, grazie soprattutto alla metropolitana, letteralmente presa d’assalto nella giornata di lunedì in Albis, si sono riversati, complice la bella giornata, nel capoluogo partenopeo.

Meta principale degli aversani in trasferta il lungomare di via Caracciolo con la villa comunale e gli stand del villaggio della Coppa America di Vela che fa tappa per le eliminatorie nel golfo di Napoli. Chi è rimasto in città ha potuto assistere al rito dei “fujenti”, i devoti di Maria Santissima dell’Arco che, come ogni anno, hanno dato vita al solito spettacolo a metà strada tra folklore e religione, con i loro quadri variopinti, le “grida” e le gare tra i diversi portabandiera. Per tutto loro l’appuntamento è per domenica prossima, quando i vincitori dei premi nelle varie categorie verranno a ritirare i premi e a ripetere i “numeri” che li hanno visti vincitori.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico