Aversa

La Casgc Aversa alle semifinali dei playoff regionali

 AVERSA. Con una prestazione da incorniciare la Casgc Aversa categoria Giovanissimi Regionali 1997, ribalta il risultato dell’andata che l’aveva vista soccombere con un risultato che lasciava poche speranze (1 a 4 per i napoletani del Fratelli Lodi) …

… e si qualifica per le semifinali dei playoff. Nella gara di ritorno al Sant’Eufemia i ragazzi di Mister Giulio Sagliocco scendono in campo con una formazione inedita schierando due giocatori della categoria 98, il portiere Antonio Della Gatta e la seconda punta Francesco Pellegrino. Solita difesa a tre con Fabozzi , D’Aniello e Vassallo, centrocampo composto da C.Fusco, Della Gatta, Barbato, Sessa e Fiordirosa e con un tandem d’attacco insolito ma molto efficace formato dal giovane Pellegrino e Fusco.

Fin dalle prime battute la squadra di casa sembra decisa e al 10’ passa in vantaggio con Fusco, i Normanni continuano ad attaccare incessantemente e con Della Gatta raddoppia con un tiro dalla distanza che non lascia scampo al portiere avversario. Galvanizzati dal doppio vantaggio i normanni continuano ad avere il pallino del gioco in mano e su una punizione battuta dal capitano Barbato, Fusco sigla il 3 a 0 che garantisce la qualificazione.

La seconda frazione di gioco si apre con la squadra di Mister Sagliocco che cerca di contenere le incursioni degli avversari ripartendo con rapidi contropiedi che causano non pochi problemi alla difesa del Lodi e in seguito a uno schema su corner i Normanni firmano il poker con lo stesso Fusco che firma la tripletta. La squadra dei F.lli Lodi (fratelli del calciatore del Catania originario di Frattamaggiore) non ci stanno a perdere una qualificazione che sembrava già acquisita in virtù del risultato della gara di andata, e gettano nella mischia un altro attaccante e realizzando il del dell’ 1 a 4 che riapre il discorso qualificazione.

L’Aversa a questo punto si getta disperatamente all’attacco per evitare i tempi supplementari e nei minuti finali con Sessa su assist di Della Gatta, firma il 5 a 1 finale che vale la qualificazione ai quarti di finale. Grande festa al termine della gara tra i ragazzi e i tifosi accorsi numerosi sugli spalti del Sant’Eufemia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico