Villa Literno

Getta la madre dal balcone: arrestato 17enne

 VILLA LITERNO. Un figlio di 17 anni tenta di ammazzare la madre, di 55 anni, nel corso di una lite per futili motivi, buttandola, in un momento di confusione, dal balcone del primo piano.

Una brutta storia quella verificatosi sabato pomeriggio in via San Tammaro a Villa Literno. A.U., 17 anni, ha buttato (la dinamica non è ancora chiara) la madre dal balcone della loro abitazione. Per lui l’arresto, ad opera dei carabinieri della compagnia di Casal di Principe, agli ordini del capitano Andrea Corinaldesi, mentre la donna è ricoverata in stato di osservazione presso la clinica “Pineta Grande” di Castel Volturno, in prognosi riservata, ma non in pericolo di vita, con fratture varie e trauma cranico, mentre si teme anche per un’eventuale lesione alla colonna vertebrale.

Il giovane, orfano di padre, da alcuni giorni sarebbe stato particolarmente nervoso, tanto che bastava un nulla per dare vita ogni volta a litigi con la stessa madre e gli altri fratelli. Sabato pomeriggio l’ennesimo atto finito con la donna che è volata giù. Per il diciassettenne l’arresto con l’accusa di tentato omicidio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico