Teverola

Picone: “L’amministrazione viola legge e regolamenti comunali”

Nicola PiconeTEVEROLA. Il consigliere comunale di opposizione Nicola Picone, presidente della commissione controllo e garanzia, denuncia, insieme ai colleghi del gruppo di minoranza “Patto per Teverola”,

… “continue violazioni di legge e regolamenti comunali” e “l’impedimento a svolgere il suo ruolo istituzionale perpetrato dalla maggioranza Lusini”. “Da oltre due mesi e mezzo, – spiega Picone – esattamente dal 14 dicembre scorso, la maggioranza in modo sistematico impedisce il regolare funzionamento della commissione convocata dal sottoscritto. Assistiamo alle continue assenze sia dell’assessore di riferimento che del responsabile dell’area tecnica, mentre gli altri due consiglieri comunali di maggioranza, componenti della commissione, quando presenti, continuano a non dare alcuna risposta né in merito alle assenze dei tecnici né degli assessori ed evitano sempre di dare qualsiasi chiarimento o risposta su importanti temi, quali la strana gara della piscina con annessi negozi (già oggetto di ripetute denunce), il misterioso annullamento della gara del cimitero comunale, la svendita di strade in zona industriale a favore di privati e tutti gli altri innumerevoli e notevoli abusi edilizi che ormai devastano il nostro paese”.

“Quindi, – sottolinea Picone – l’amministrazione Lusini continua ad operare in perfetta illegalità ostacolando i consiglieri di minoranza di esercitare il proprio mandato in barba alle leggi e regolamenti vigenti”.

Nell’ultima commissione, prima di chiedere l’intervento del Prefetto di Caserta, Picone ha chiamato in causa anche il sindaco e il segretario comunale affinché “prendano i dovuti provvedimenti sia nei confronti del responsabile dell’area tecnica che dell’assessore ai lavori pubblici, assenti da oltre due mesi e mezzo dalla commissione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico