Teverola

In preda a raptus ferisce una donna e aggredisce i carabinieri

 TEVEROLA. Attimi di paura a Teverola, dove una donna, B.T., 34 anni, di Aversa, in evidente stato di alterazione psichica, in via Roma, ha iniziato a scagliare della frutta presa dagli scaffali di un fruttivendolo.

Una60enne del luogo ha tentato di calmarla, ma è stata ferita ad una mano in maniera lieve con un coltello. La donna si è poi allontanata. Raggiunta dai carabinieri del nucleo territoriale di Aversa, si è scagliata anche contro di loro, danneggiando l’uniforme di uno dei due militari che cercavano di fermarla. Successivamente, prima di essere ridotta all’impotenza, li ha aggrediti con calci e pugni. Accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale “San Giuseppe Moscati” di Aversa, è stata sottoposta al trattamento sanitario obbligatorio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico