Santa Maria C. V. - San Tammaro

Contributi, il Comune: “I patronati non diano false speranze”

 SANTA MARIA CV. L’amministrazione comunale è venuta a conoscenza di una spiacevole e scorretta pratica da parte di alcuni patronati operanti in città.

Tali strutture infatti – stando alle segnalazioni di alcuni cittadini pervenute all’ufficio del sindaco – starebbero distribuendo moduli per domande di contributo dell’ambito C5, lasciando intendere che tali forme di sostegno sociale hanno “ottime possibilità” di essere concesse. A tale proposito, l’amministrazione comunale di Santa Maria Capua Vetere, nell’invitare i patronati a non alimentare false speranze nei cittadini bisognosi di aiuto, comunica che i fondi per i contributi in oggetto non risultano dotati di copertura finanziaria e che, pertanto, al momento le domande non possono trovare accoglimento.

Il bilancio comunale in fase di preparazione, come per gli anni scorsi e come per tutti i Comuni dell’ambito, prevederà una somma per tali contributi, che saranno assegnati secondo una graduatoria e che comunque non potranno soddisfare tutte le richieste.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, marciapiede dissestato: cade a terra e finisce in ospedale. “Voglio ringraziare…” https://t.co/UBMeWiTPnm

Tueff, il “rapper brigante pe’ ammore” https://t.co/Y5jepfY8tO

Ponti tra Cesa, Aversa e Sant’Antimo: incontro tra sindaci https://t.co/m29ws4nyaD

Teverola, marciapiede dissestato: cade a terra e finisce in ospedale. "Voglio ringraziare..." - https://t.co/yLwaaT0qXf

Condividi con un amico