Orta di Atella

8 Marzo: Orta celebra Enrichetta Di Lorenzo

Enrichetta Di Lorenzo ORTA DI ATELLA. La figura invisibile di Enrichetta Di Lorenzo al fianco di Carlo Pisacane nel Risorgimento Italiano sarà il tema che celebrerà la donna ad Orta di Atella.

La Commissione Pari Opportunità e la casa editrice Spartaco di Santa Maria Capua Vetere, con il patrocinio del Comune di Orta di Atella, presentano l’ultimo libro di Emilia Sarogni: “Carlo Pisacane. L’amore, l’Italia, il socialismo”. L’appuntamento è per giovedì 8 marzo, alle ore 17, nella sala multimediale della casa comunale di Orta di Atella, in via Petrarca. Orta di Atella ha, come ben è noto, dato i natali a Enrichetta Di Lorenzo, donna che ha avuto una forte influenza e grande importanza nella vita di Carlo Pisacane e nelle vicende del Risorgimento italiano. E’ stata inconsapevole antesignana, per la sua natura e le sue ardite scelte, delle battaglie di emancipazione femminile.

L’evento si pone a conclusione di un momento di riflessione sulle figure invisibili del Risorgimento iniziato nel 2011, il 17 marzo, in occasione del 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia, quando il gruppo guidato da Immacolata Migliaccio e dalle componenti Tanya Brancaccio, Elena Donadio, Micaela Cerrone, Emma Indaco, Imma De Simone, Lina Capuano, Anna Mennon, Arturo Conte, Sena Adjoucoude Bonaventure e Daniela Agrillo, partecipò ad un’iniziativa culturale con la presentazione di tavole che rappresentavano le tante figure femminili invisibili del Risorgimento Italiano che troppo spesso non sono menzionate nei libri di storia. Un progetto che si conclude formalmente ma che sicuramente non sarà archiviato, bensì ripreso in futuro.

Interverranno all’incontro il professor Michele Vigliotti, preside dell’Itc ‘Leonardo da Vinci’ di Santa Maria Capua Vetere, che traccerà un profilo storico; l’architetto Alessandro di Lorenzo, membro del comitato scientifico dell’Istituto per gli Studi Atellani e discendente della Di Lorenzo, il quale donerà un ritratto intimo di Enrichetta e Carlo; l’autrice del testo, Emilia Sarogni, che racconterà la genesi del suo saggio e ripercorrerà le tappe della vita di Pisacane. La voce dell’attrice Lucia Ferillo farà delle incursioni nel testo alla ricerca di istantanee sull’amore, la vita, le difficoltà, le battaglie pubbliche e private di Carlo ed Enrichetta. Modererà il professor Paolo Graziano. Ci saranno, infine, i saluti istituzionali del consigliere delegato alle pari opportunità, l’architetto Eleonora Misso.

Emilia Sarogni è consigliere parlamentare dal 1976. Tra le sue pubblicazioni si annoverano “Il Contrabbando della Vita. Passioni e Politica nell’Italia del Risorgimento”, “La Donna Italiana 1861-2000. Il Lungo Cammino verso i Diritti”. In “Carlo Pisacane” racconta con uno scritto pulito, elegante, non privo talvolta di note di leggera ironia, le vicende di questa coppia che ha attraversato da protagonista la storia dell’Unità d’Italia, i loro percorsi di vita individuale, il loro amore, le scelte coraggiose e anticonformiste fatte per il popolo italiano, l’immagine dell’Italia che hanno portato nei più importanti salotti di cultura europei, la loro parte giocata in battaglia in prima linea tra i combattenti in nome di un ideale diventato oggi la nostra realtà.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico