Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Albanese ferito con un colpo di pistola: forse per vendetta

 MONDRAGONE. Un albanese di 42 anni, Pepa Fatmir, è stato ferito a Mondragone, nel Casertano, con un colpo d’arma da fuoco.

Secondo le prime indagini svolte dai carabinieri della locale compagnia, l’uomo sarebbe stato colpito con un fucile a pallini da un’altra persona che era a bordo di una Fiat Punto, in località Stercolilli, area quasi disabitata a pochi passi dal mare, dove il quarantaduenne vive insieme alla moglie. La vittima, colpita al basso ventre, è stata ricoverata e operata d’urgenza nella clinica “Pineta Grande” di Castel Volturno, dove è attualmente in prognosi riservata.

Esclusa la matrice camorristica, non essendo l’albanese vicino ad alcun clan, i carabinieri indagano in varie direzioni, anche nell’ambito della comunità di origine dell’uomo. Si sospetta che possa essersi trattato di una vendetta per questioni economiche.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico