Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Velodromo, canone fisso per l’energia elettrica

 MARCIANISE. “Sebbene sia difficile calcolare con esattezza quale sia la percentuale di energia elettrica consumata dai singoli utenti del velodromo Capone, …

… gli uffici competenti, dopo un’accurata analisi, hanno comunque determinato un canone fisso che le associazioni affidatarie della struttura dovranno corrispondere mensilmente. Ulteriore elemento di difficoltà scaturisce dal fatto che da ormai sette anni l’impianto ospita una famiglia il cui costo è totalmente a carico del Comune”.

Così l’assessore alle Politiche Sportive, Gerardo Trombetta, in risposta all’interrogazione consiliare con la quale si chiedeva al sindaco, o ad un suo delegato, quali fossero gli oneri per i consumia carico della società calcistica che fruisce dell’impianto. Il quesito ha permesso all’assessore di fare anche una digressionesull’iter procedurale espletato per trasformare il velodromo da cattedrale nel deserto a centro di riferimento dello sport locale.

“Insieme al sindaco Antonio Tartaglione, – ha proseguito l’assessore Trombetta – abbiamo iniziato nell’anno 2009/2010, posando al centro della struttura un tappetino in erba sintetica in occasione di una manifestazione a carattere nazionale che il Comune aveva ospitato. Per volontà unanime dell’esecutivo allora in carica, che contava esponenti dei gruppi estensori dell’attuale interrogazione, con apposita delibera di giunta, abbiamo avviato lo sviluppo della vocazione polisportiva dell’impianto. Attualmente il velodromo, che conserva la sua prioritaria destinazione di polo ciclistico, oltre al calcetto, accoglie una palestra di brazilian ju jitsu, ed ospita tornei di basket, pallavolo, nonché saggi di danza”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico