Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Tensostruttura di Via Clanio, al via la riqualificazione

Antonio TartaglioneMARCIANISE. Riqualificare la tensostruttura di via Clanio per migliorarne la funzionalità e la fruibilità, rendendola un centro sportivo di eccellenza del territorio.

E’ questo l’obiettivo dell’amministrazione Tartaglione relativo ad un impianto, già regolarmente utilizzato da squadre di calcio a 5, pallavolo e pallacanestro, alcune delle quali militanti in serie nazionali. Per raggiungere tale traguardo, nell’ultima seduta, tenutasi lo scorso 29 febbraio, la giunta Tartaglione ha deliberato su proposta del sindaco e dell’Assessore allo Sport, di ristrutturare l’impianto, sostituendo l’attuale copertura in telone con una struttura edilizia più idonea, anche e soprattutto per eliminare gli sprechi energetici, dovuti in particolare alla dispersione di calore nel periodo invernale.

L’operazione consentirà inoltre di evitare l’eccessivo innalzamento della temperatura interna rilevabile in estate. Il provvedimento si aggiunge agli interventi, già precedentemente previsti, di miglioria dei locali e di realizzazione di un percorso coperto di collegamento agli spogliatoi con ingressi alla tensostruttura.

L’importo complessivo dell’opera è pari a 175mila euro che saranno devoluti dalla regione come contributo ottenuto dal Comune in risposta ad apposito bando. La riqualificazione del complesso è stata voluta dal sindaco Antonio Tartaglione, in collaborazione con l’assessore con delega all’edilizia Sportiva, Gerardo Trombetta e l’assessore ai Lavori Pubblici, Vincenzo Russo Spena. Essa rientra nel più vasto piano di valorizzazione delle strutture sportive del territorio che ha già interessato impianti importanti, quali il velodromo, il campo di Trentola, le palestre degli istituti scolastici del territorio, e che culminerà nella realizzazione dell’area playground presso la scuola “D’Annunzio” e nel palazzetto dello Sport , da ubicare nell’area dell’ex canapificio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico