Lusciano

Il sindaco Fattore non ritira le dimissioni: lettera alla cittadinanza

Luciano FattoreLUSCIANO. Dal momento della mia elezione ho sempre promesso, in caso di dimissioni o di sfiducia, di parlare direttamente ai cittadini in modo schietto e propositivo.

E poiché oggi scade il termine ultimo per il ritiro delle dimissioni, voglio spiegare i motivi che mi hanno spinto a non tornare sui miei passi. Un tempo a Lusciano i Consigli Comunali erano sciolti per presunto condizionamento camorristico; oggi, invece, ho deciso di confermare le dimissioni per attirare l’attenzione sul nostro territorio dei mass media e delle Istituzioni al fine di dimostrare ancora di più che “un’altra politica” è possibile. Una politica fondata sull’interesse comune, sul disinteresse personale, sulla istituzione di percorsi amministrativi trasparenti. Una politica pronta ad estrarre il cartellino rosso nei confronti di coloro che, ignorando ogni dettato di buonsenso, buon comportamento e rispetto delle regole, sistematicamente effettuano interventi sulle caviglie del proprio avversario politico, mirando essenzialmente alla distruzione del progetto comune piuttosto che al suo rimodellamento e miglioramento.

E’ proprio questo il nostro intendimento: lottare contro tutto ciò che è stato in passato a Lusciano e dimostrare di avere, quale ultimo obiettivo, l’esclusivo interesse per chi ci ha votato e anche per chi non l’ha fatto, senza attaccamenti di sorta alla poltrona.

Le dimissioni dimostrano la disponibilità a rinunciare al proprio ruolo a vantaggio della crescita del gruppo e del progetto, disponibilità possibile esclusivamente quando non vi sono interessi personali ed “impegni precostituiti” se non quello indispensabile ed irrinunciabile della ricerca del progresso per la collettività. Questo, ovviamente, equivale anche a dire che tutti noi ci impegneremo per continuare a lottare per i nostri ideali e per affermare il nostro modo di intendere la politica a Lusciano.

Si apre oggi un momento di estrema importanza, un momento nel quale tutti coloro che si sentono coinvolti da un tale progetto hanno l’obbligo morale di sostenerlo per attuare il definitivo salto di qualità nei confronti di abitudini consolidate che hanno reso il nostro territorio tanto bistrattato. Un periodo intenso dal quale i cittadini di Lusciano sapranno trarre insegnamento per scegliere l’adeguata classe politica a cui affidare le proprie sorti, periodo durante il quale io personalmente e tutti coloro i quali hanno creduto e progettato i dettami del “Movimento Popolare per Lusciano” possono e devono impegnarsi senza sosta e senza preclusioni di ruolo.

Desidero ringraziare tutti i cittadini di Lusciano e tutti coloro che mi hanno sempre sostenuto e compreso. E’ grazie alla loro forza d’animo che ho avuto la conferma che cambiare la politica a Lusciano, oggi più che mai, non è più un sogno irrealizzabile. Ma necessita di scelte forti.

Luciano Fattore

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico