Italia

Torna la tassa sulle calamità naturali: probabili aumenti benzina

 ROMA. Il costo della benzina aumenterà ulteriormente. Ritorna, infatti, la copertura delle speseriguardanti lecalamità naturali attraverso l’aumento delle accise regionali sulla benzina.

La cosiddetta “tassa sulle disgrazie”. Lo prevede un emendamentobipartisan al decreto legge Semplificazioni approvato dalla commissione Affari costituzionali del Senato. La norma stabilisce che il Fondo della protezione civile per le calamità naturali sia finanziato attraverso un meccanismo automatico che prevede l’aumento dell’accise regionale sulla benzina ogni volta che si usano risorse del Fondo stesso.

La modifica della norma si è resa necessaria perché la Commissione Bilancio di Palazzo Madama ha dato parere negativo ai profili di copertura finanziaria della norma introdotta a Montecitorio. Con la cancellazione del meccanismo automatico di finanziamento del fondo per le calamità naturali era, infatti, venuta meno la copertura economicadella norma e, quindi, il fondo statale per gli imprevisti si sarebbe pian piano svuotato delle risorse necessarie, creando problemi per la finanza pubblica.

L’emendamento approvato martedì dalla commissione del Senato porta le firme dei senatori del Pdl Filippo Saltamartini e Francesco Casoli, del Pd Marina Magistrelli e Silvana Amati, e dei senatori del gruppo misto Salvatore Piscitelli e Luciana Sbarbati.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico